Previous Next

IV tappa del trofeo MTB Calabria Challenge

Continuano senza sosta le attività di preparazione per la Granfondo dei Bruzi, la gara valida per la IV tappa mtb del Trofeo “Calabria Challenge”, organizzato dall’associazione “Amici della Bicicletta” di Laino Borgo (CS). 
Si corre, o meglio si pedala, il 5 agosto prossimo, attraverso un percorso mozzafiato alla riscoperta dell’antica ferrovia calabro-lucana, lungo il tracciato adiacente ai binari dismessi: una novità assoluta per le categorie Professionisti e Amatori, che bikers e appassionati di tutta Italia aspettavano con ansia. 

L’opportunità di ripercorrere in sella alla propria mountain bike il percorso della vecchia “littorina”, vale a dire la ferrovia locale in disuso, infatti, ha infiammato gli animi di sportivi e addetti ai lavori, perché si presenta come un vero e proprio unicum nel panorama nazionale delle gare di settore. 

E, dopo gli ultimi sopralluoghi e la pulizia effettuata sul tracciato individuato dagli organizzatori della corsa, è stato finalmente definito il percorso nel dettaglio, differenziato a seconda delle categorie. Anche quest’anno, dunque, sono tre i tracciati differenti (Granfondo, Mediofondo e Percorso escursionistico) chei partecipanti delle due categorie in garapotranno scegliere, alla scoperta delle bellezze naturalistiche del Parco Nazionale del Pollino. 
Otto i chilometri complessivi, in un tuffo tra storia e natura lungo la vecchia ferrovia che condurrà i corridori attraverso gallerie abbandonate ed illuminate ad hoc per questo evento unico nel suo genere fino all’arrivo, previsto al km 12 nello splendido borgo antico e disabitato di Laino Castello, dove sarà accolto il vincitore per ricevere l’ambito trofeo “Gran Premio dell’Antico Borgo Lavinium”. <<I bikers troveranno la ferrovia a circa 2 km dalla partenza e, dopo una lunga pedalata in leggera pendenza, che tutti possono affrontare, si troveranno davanti il panorama incantevole del vecchio castello e del Ponte Italia, il più alto del nostro paese>>, ha dichiarato Luigi Calvosa, il presidente dell’associazione “Amici della Bicicletta”. 

Per tutti i partecipanti all’edizione 2018, e per le loro famiglie, sono state riservate interessantissime proposte commerciali con sconti convenienti per soggiornare nel borgo lainese, con pacchetti specifici anche per il “Parco avventura” locale e le discese di rafting sul fiume Lao, così da vivere un’esperienza che sia per tutte/i gratificante e indimenticabile. Sono già numerosissime le adesioni pervenute, da tante società sportive di tutto il centro sud e non solo, sul sito mtbonline, all’indirizzo https://www.mtbonline.it/Eventi, dove è possibile iscriversi e scaricare il regolamento della competizione. 
Il programma completo della manifestazione e tutte le informazioni utili per partecipanti e visitatori sulla gara e le attività in programma sono disponibili sul sito dell’associazione “Amici della Bicicletta” e sulla pagina Facebook della Granfondo dei Bruzi ai seguenti link: http://www.amicibicilaino.it/ https://it-it.facebook.com/granfondodeibruzi/ 

Per qualsiasi richiesta o altra informazione è possibile contattare l’amministrazione inviando una mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando al numero 3472901015(Luigi Calvosa, presidente dell’associazione “Amici della Bicicletta”)

Previous Next

Novità assoluta della gara di bikers, il percorso alla riscoperta dell’antica ferrovia calabro-lucana

Gli appassionati la attendevano già con ansia, ma la novità del percorso 2018 della Granfondo dei Bruzi, gara ciclistica per Professionisti e Amatori, ha letteralmente infiammato gli animi di tutti. 
L’opportunità, infatti, di poter ripercorrere in sella alla mountain bike il percorso dell’ormai compianta ‘littorina’ (trenino locale dell’epoca), alias l’antica ferrovia locale, si presenta come un vero e proprio unicum per le gare di settore. 
Merito dell’iniziativa, che per il terzo anno consecutivo torna a rendere l’alto borgo cosentino meta prediletta degli sportivi a due ruote, l’encomiabile forza di volontà dei soci dell’Associazione locale ‘Amici della Bicicletta’, che il 5 agosto trasformerà il grazioso borgo sul confine calabro-lucano in una sorta di velodromo a cielo aperto sul quale si disputerà la quarta tappa del Trofeo Calabria Mtb Challenge.

Anche quest’anno 3 saranno i tracciati che porteranno Professionisti a due ruote e non alla scoperta delle bellezze del Parco Nazionale del Pollino, che nel territorio di Laino Borgo si arricchisce dell’apprezzato Geosito delle Gole del Fiume Lao: Granfondo, Medio Fondo e Percorso Escursionistico.

Protagonista assoluta del tracciato di gara della Gran Fondo 2018, però, sarà l’antica ferrovia calabro-lucana che garantirà ai partecipanti un tuffo inedito tra Storia e Natura, conducendo i corridori dall’interno di vecchie gallerie della ‘littorina’ illuminate ad hoc, evento unico nel suo genere, fin dentro l’antico borgo disabitato di Laino Castello, che tributerà al primo biker giunto sul posto (al 12esimo km, per l’esattezza) l’ambito GRANPREMIO DELL’ANTICO BORGO LAVINIUM. 

Numerose le iscrizioni già confermate negli scorsi giorni e destinate ad aumentare vista la singolarità della gara, unica per tutto il Circuito d’appartenenza (per info www.amicibicilaino.it o ‘Granfondo dei Bruzi’ su Facebook).

Ma l’Associazione ‘Amici della Bicicletta’ non ha pensato solo agli sportivi, quest’anno, bensì anche alle loro rispettive famiglie: a tutti gli iscritti alla Gara infatti, verranno riservate interessanti proposte e relative scontistiche per trascorrere più giorni nel borgo lainese, tra discese di rafting alla scoperta delle Gole del Fiume Lao e avventure mozzafiato all’interno del locale Parco Avventura.

Non resta, quindi, che sincronizzare gli smartphone, geolocalizzare Laino Borgo, calcolare il percorso, caricare le bici e…via! Divertimento, emozioni e aria salubre assicurati

MTB Laino

 

Sponsor

 

Patrocinio

    

 

A.S.D. AMICI DELLA BICICLETTA LAINO

©2018 - Webmaster: Riccardo Russo